Sarà pure agosto, ma il drago non è andato in vacanza. Il progetto Dragon Trainer ha fatto qualche passo avanti da quando, un mese fa, l’abbiamo presentato qui. Lavorando sui dati di Edgeryders, una comunità online lanciata nel 2011 dal Consiglio d’Europa (io ne sono stato il primo direttore), siamo riusciti a costruire analisi di rete e visualizzazioni, e a trarne alcune conclusioni su come valutare la sostenibilità delle comunità online e la scalabilità delle conversazioni che vi si svolgono (i post sono entrambi in inglese). Sono temi importanti per le istituzioni che invitano i cittadini a partecipare online (e quindi anche per noi di Wikitalia:

  • più una comunità è sostenibile e meno il contributo di partecipazione graverà sui bilanci.
  • più la sua conversazione è scalabile e più numerosi saranno i cittadini che potranno prendervi parte senza che l’ambiente diventi caotico e improduttivo.

I nostri risultati sono basati su un un’applicazione della matematica dei grafi a dati “pescati” dal database di Egeryders. Nel video qui sopra potete vedere un po’ di visualizzazioni, compresa una della crescita nel tempo della rete di conversazioni.